Incontra milf e donne mature online.

50% donne e 50% uomini

 primo incontro in 24 ore

Mi chiamo Genoveffa, mi ritengo una bomba sexy, quando cammino per strada tutti, comprese le donne, si girano a guardarmi. Ho un fisico mozzafiato con una quarta di reggiseno. Ho un seno bello sodo e tosto, che fa arrapare tutti i maschi mentre mi scopano, perché le mie tette saltellano, proprio come quelle dei film hard.
Sono una mamma sola e vogliosa. Molto annoiata da queste mura domestiche che mi intrappolano.
Quando esco a fare la spesa mi vesto molto sexy, con tacchi e calze a rete. Indosso sempre dei vestiti succinti e aderenti. Adoro fare arrapare i vecchietti che trovo al supermercato, insoddisfatti della loro noiosa vita da pensionati, con magari mogli che mancano scopano più perché con troppi acciacchi e problemi.

Mentre faccio la spesa, in modo sensuale cerco i prodotti al supermercato, cercando di addescare, con qualche parola gentile e ammiccante, un anziano che rispecchi le mie aspettative.
Li cerco nella mia città, nella magica Roma, dove il sesso è all’avanguardia.
Voglio sempre uomini maturi, con qualche annetto in più, per non dire ultra ottantenni, perché solo loro mi sanno dare il vero godimento, il piacere e l’orgasmo infinito. Ammetto che loro di esperienza in campo sessuale ne hanno parecchia, per non parlare delle moltissime fantasie erotiche che io cerco di soddisfarle. Se avessero anche un nipote mi scoperei volentieri anche lui, insieme al nonno.
Ma tutto questo non mi basta mai, e sono sempre alla ricerca di avventure più intriganti e che mi facciano godere ed eccitare per ore.

Il cambiamento

Sono divorziata da molti anni e mio marito non mi faceva mancare nulla, non navigavamo nell’oro. Mi ha dato comunque una vita bella, eravamo sempre con amici a divertirci tra un cocktail e l’altro. Ho un figlio meraviglioso di ormai 18 anni. Però, quando era il momento di scopare lui trovava sempre scuse.
Quando ho scoperto che mi tradiva con la mia migliore amica, l’ho lasciato e lì ho iniziato a scoparmi per bene il suo migliore amico. Che ci sapeva fare molto meglio di lui.
Sì, perché a me i soli vecchietti ultra ottantenni non bastavano più. Ho sempre voglia di scopare ovunque, nei bar, nei bagni pubblici, sul treno in movimento, nei parchi, insomma dove la gente mi possa vedere, io mi eccito e mi bagno la figa in un modo assurdo. Più la gente mi guarda mentre scopo e più mi eccito. Poi, se nel mentre si segano anche, allora qui raggiungo l’orgasmo come non mai. Per questo mi chiamano Cicciolina, perché mi considerano proprio una cavalla da monta. Con me i maschi raggiungono veri orgasmi che con le loro mogli se li scordano proprio. Se ti va di verificare contattami e non te ne pentirai.

Iscriviti per conoscere queste donne e vederle direttamente in video, grauitamente