Lasciate perdere il corteggiamento classico per andare a segno: il modo migliore per trovare qualcuno al giorno d’oggi è affidarsi a siti e app di incontri online, ma per chi vuol divertirsi senza impegno, portali come Sexyguidaitalia.com possono aiutare i potenziali clienti a trovare delle escort di qualità.

Trovare escort online, guida alla scelta

Sexyguidaitalia.com è considerato uno dei siti migliori in quanto la ricerca di escort: qui si può trovare di tutto, da quelle più giovani alle esperte, passando per quelle più particolari come le trans e le amanti del bondage. Del resto, oramai, anche l’anima gemella può essere ricercata tramite Internet. Usare il pc per scopi relazionali era impensabile una decina di anni fa, eppure i siti e le app di incontri stanno riscuotendo un successo planetario.

Anche in fatto di sesso e di sentimenti, pare, in pochi vogliono faticare per conquistare l’oggetto del proprio desiderio. Meglio pagare e avere tutto subito. La società di oggi è diventata frenetica e tutti hanno i secondi contati. La spesa si può fare online, dopo aver controllato tramite l’apposita applicazione per smartphone che cosa c’è all’interno del proprio frigorifero.

Di conseguenza, diventa altrettanto normale per gli uomini d’affari cercare accompagnatrici attraverso un sito specifico. Tuttavia, anche online si possono a prendere delle belle e sonore fregature. Chi è in cerca di sex worker è accecato dal desiderio di avere un’avventura brevissima, oppure una partner a tempo, giusto per una cena di gala o un evento di lavoro in cui l’apparenza è tutto. Se poi ci scappa anche qualche ora di divertimento post lavoro, è tutto di guadagnato. Bisogna però vedere se la ragazza scelta a questo scopo ci sta o meno.

Sex worker, lavoro e caratteristiche

Le escort un tempo lavoravano molto bene tramite il passaparola, ora le recensioni dei siti di incontri e portali del settore acquisiscono un ruolo chiave per il lavoro di accompagnatrice. Le recensioni sono il biglietto da visita per trovare nuova clientela e mantenere la vecchia guardia, visto che ogni nuovo utente, magari indeciso su quale ragazza scegliere, può semplicemente leggere i vari giudizi prima di concordare un appuntamento.

Ci sono però delle regole da rispettare, anche perché non è detto che la ragazza dia il suo assenso per questo tipo di incontri. Molti non capiscono che le accompagnatrici preferiscono la clientela ricca, pertanto i prezzi e soprattutto i servizi sono adeguati a questo target. A una ragazza di questo tipo interessa il denaro, ma si può permettere di rinunciare a qualche cliente se la prima impressione è pessima.

Alcuni di loro si mettono in testa di emulare la celebre pellicola Pretty Woman e sono convinti di salvare le povere dame da un destino crudele perché si innamorano follemente della professionista del sesso e convolare così a giuste nozze. Una professionista può approfittare della situazione e spillare soldi o regali costosi, ma nonostante  sia consapevole che gli uomini possono arrivare a fare delle pazzie per amore, preferisce mantenere le distanze. Non è piacevole per gli affari avere uno che chiama ogni giorno,  ti pedina o peggio, interrompe il tuo lavoro.

Come comportarsi con una escort

Il primo approccio è sempre online o telefonico, ed è qui che bisogna sfoderare tutto il proprio charme e cercare di conquistare la sua fiducia in pochissimi minuti. Mai chiedere troppo del suo lavoro, in quanto vorrà mantenere un elevato grado di riservatezza . Meglio non iniziare mai una sorta di relazione online telefonica, perché all’apparenza può convenire ad entrambi, ma altro non sarà che un corteggiamento orientato ad avere sesso a pagamento.

Una volta stabilito il contatto, è meglio prepararsi emotivamente per l’incontro. Lei, già dalla prima telefonata, avrà capito subito l’ansia da prestazione, la quale è perfettamente normale. Inoltre, bisogna mettere in conto che il contatto online può determinare enormi delusioni o positività. L’unica ancora di salvezza è rimanere con la mente aperta e coi piedi ancorati a terra, elaborando un piano per ogni situazione che si andrà a creare.

Anche di persona meglio omettere le domande riguardanti il lavoro di escort o, peggio, sulla sua vita privata, anche perché l’alone di mistero è parte del suo fascino. Il luogo di incontro è importante: l’ideale è un bar o un luogo pubblico piuttosto che direttamente in camera da letto.  Rispetto ed educazione sono le due parole chiave per far colpo. Di solito, queste donne sono anche colte e raffinate e farà comunque piacere quando un cliente si presenta ben vestito e profumato, magari con un regalino. Con loro si possono affrontare dei temi di attualità, anche perché la conversazione aiuterà a rompere definitivamente il ghiaccio.