Sono un avvenente giardiniere 30 enne che, per via dell’aspetto fisico, viene spesso preso per gay: ho infatti una folta chioma bionda, gli occhi azzurri e una voce delicata.

Io lascio libertà di pensiero, soprattutto ai facoltosi mariti che ben ignorano la mia insaziabile voglia di figa.
Quando mi reco nelle loro lussuose ville, mi piace mostrare le grazie alle loro mogli perennemente annoiate e trascurate.
Nei giorni più caldi tendo a levarmi la maglietta poco dopo aver iniziato il lavoro, per far capire a queste ninfette che sono ben pronto a rasar loro le aiuole.
Inizialmente sono sempre indignate e pronte a sbattermi fuori di casa senza pagarmi, ma appena prendono il mio possente cazzo in bocca non possono fare a meno di assumermi come giardiniere fisso.
Se poi riesco a capire ciò che desiderano a letto sanno essere molto generose.

Incontra milf e donne mature online.

– siamo un network fatto di 50% donne e 50% uomini

– primo incontro in 24 ore

 

Aurora l’acchiappacazzi

Fino a qualche tempo fa avevo una cliente 50enne che non perdeva occasione di prendere cazzi dalla mattina alla sera.
Suo marito è sempre in giro per affari e lei ha trovato un ottimo passatempo, ossia quello di organizzare gang bang pomeridiane.
Inizialmente facevo finta di nulla, ma una volta rimasti soli le ho detto che se voleva avrebbe anche potuto approfittare del mio giovane e grande cazzo.
Accettò immediatamente la mia proposta mettendosi a 90 sul prestigioso divano dello studio del consorte per farsi allargare il buco del culo.
Penetrarla è stata davvero facile, chissà quante nerchie hanno fatto ingresso lì dentro, sono convinto che ha perso il conto.
Per il momento non la sto frequentando, poichè ha deciso di partire per il Senegal; sono più che sicuro che si sia recata lì per fare una mega scorpacciata di big bamboo.